DECONTRIBUZIONE A FAVORE DEI LAVORATORI DEL TURISMO E DELLO SPETTACOLO

Si informano i signori clienti che con la circolare n. 169/2021 sono stati forniti dall’ Istituto previdenziale INPS chiarimenti in merito all’agevolazione contributiva derivante dall’art 43 DL 73/2021 (cd. “Decreto Sostegni-bis”).

I datori di lavoro dei settori turismo, commercio e anche quelli del settore creativo, culturale e dello spettacolo potranno pertanto fruire dell’esonero dalla contribuzione entro il 31 dicembre 2021, per il periodo 26 maggio- 30 novembre 2021 e nei limiti del doppio delle ore di CIG già utilizzate nei mesi da gennaio a marzo 2021, esclusi premi e contributi dell’INAIL.

Modalità di calcolo

  • Per i trattamenti di integrazione salariale anticipati dai datori di lavoro e utilizzati a conguaglio il calcolo per la misura dell’esonero spettante a ciascuna matricola e a ciascun lavoratore, da eseguire su base mensile, sarà il seguente:

[RETRIBUZIONE TEORICA + RATEI/ DIVISORE CONTRATTUALE (RIPARAMETRATO SE PART-TIME)] X ORE DI TRATTAMENTO FRUITE/2

  • Per i trattamenti pagati direttamente dall’INPS per ciascuna matricola e ciascun lavoratore, su base mensile, il calcolo sarà invece il seguente:

ALIQUOTA CONTRIBUTIVA DOVUTA A CARICO DEL DATORE DI LAVORO X RETRIBUZIONE ORARIA MODELLO SR41 X ORE DI TRATTAMENTO FRUITE X 2

Come richiedere l’agevolazione

L’agevolazione contributiva in esame spetta nei limiti dell’importo stanziato, perciò nella misura di 770,9 milioni di euro per l’anno 2021.

Dal punto di vista operativo, sul sito ww.inps.it, nella sezione “Portale delle Agevolazioni”, è presente un modulo di istanza on-line denominato “SOST.BIS_ES” per la compilazione della richiesta di esonero in cui inserire il CF dell’azienda richiedente, la relativa matricola, le dimensioni dell’impresa e l’ammontare dell’esonero da autorizzare.

I datori di lavoro e gli intermediari potranno procedere all’inoltro delle domande entro il 10 dicembre 2021.

Una volta terminata l’istruttoria, l’INPS comunicherà l’ammissione o meno alla misura agevolata e l’importo dell’esonero spettante.

La nostra Azienda è a Vostra disposizione per ulteriori chiarimenti in merito e sarà disponibile ad assisterVi nella compilazione delle istanze (scadenza 10.12.2021).

Roma, 07/12/2021